Le covatrici | Frida

Capitolo I

"Perdonami, ma non ne posso più. Odio il mio lavoro, odio questa casa, odio tutto. Non odio anche te, ma non ti amo più."

Erano settimane che questo pensiero ristagnava nella sua mente, ma cercava di non dargli peso e forma…

Ma facciamo un passo indietro. Sai chi è Frida?
Frida ha appena compiuto 40 anni. Lavora in comune, redige contratti.
È precisa, puntuale e pacata.

Frida nel tempo libero fa la saponificatrice, ma di quelle "pro": produce lei stessa gli olii essenziali, con le piante che cura amorevolmente sul suo minuscolo terrazzo.
Ma non sbagliarti: non lo fa per ambire al prodotto 100% naturale. È che le piace proprio giocare col suo alambicco. Il fatto che sia naturale è un effetto…collaterale.

La sua vita si è stabilizzata da ormai 15 lunghissimi anni, in maniera confortantemente abitudinaria: solito marito, solita casa, solite cose.

E a detta di lei non avrebbe mai voluto nulla di diverso nei suoi progetti di vita, perciò è davvero scioccante quello che ha deciso di fare oggi.

Come ogni mattina, si è alzata alle 6:30 per cominciare la sua routine giornaliera: una doccia veloce, trucco leggero, capelli raccolti rigorosamente in una coda alta.

Si dirige verso la cucina, apre le persiane e osserva con orgoglio la sua collezione di piantine aromatiche e piante grasse.
Le saluta, le annaffia e ci chiacchiera un po' (c'è chi ha i figli, chi ha i gatti e chi ha le piante…).

Torna dentro.

Prende la caffettiera, la riempie con calma e la stringe. Accende il fornello.
Nel frattempo, avvia una puntata del suo podcast preferito.

E aspetta, pazientemente…in quel momento, le sembra di aspettare da tutta la vita.
Mentre il caffè esce, quel pensiero angosciante fa altrettanto: improvvisamente un senso di profonda insoddisfazione dirompe e le invade il petto fino a che, come un automa, prende carta e penna e scrive quel messaggio, di getto.

"Perdonami, ma non ne posso più. Odio il mio lavoro, odio questa casa, odio tutto. Non odio anche te, ma non ti amo più."

Lo lascia sul tavolo sapendo che, quando suo marito tornerà a casa, lei sarà già lontana.

P.I: 02643340066 Via Brigata Liguria 1/9A, 16121 Genova (GE) 
Fatto con ❤ e Oxygen, il site builder di WordPress più figo che ci sia
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram